logo

IC San Marco Argentano

Via Vittorio Emanuele III n°16 – San Marco Argentano (CS)

Sei in > Inclusione > piano annuale

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA’ COLLEGIALI

Anno scolastico 2017/2018

Deliberato dal Collegio dei Docenti in data 4/09/2017

 (scarica il PDF)

ATTIVITA’ FUNZIONALI ALL’INSEGNAMENTO

(Art.29, comma 3, lettera a – CCNL 2006/2009)

Premessa

Il Piano annuale delle attività  si propone di offrire  ai docenti un quadro d’insieme di quanto al momento della sua elaborazione risulta prevedibile. Pertanto, non può essere né esaustivo né vincolante ed è suscettibile di rettifiche per sopravvenute esigenze. Esso contiene una  pianificazione di massima  delle attività che si dovranno svolgere realizzare per il raggiungimento del successo formativo degli allievi  tramite:

  1. la garanzia della qualità del servizio offerto in termini di rispetto delle aspettative dell’utenza interna ed esterna;
  2. il perseguimento dell’organizzazione di una gestione razionale delle risorse;
  3. il rispetto delle competenze e delle attitudini di ciascuno;                                 1
  4. la costruzione di positive interazioni sul posto di lavoro;
  5. l’instaurazione di un “clima” che tenda al rispetto della norma e della legalità.

 

Le attività programmate sono quelle previste dal CCNL 2006-2009

La funzione docente realizza il processo di insegnamento/apprendimento volto a promuovere lo sviluppo  umano, culturale, civile e professionale degli alunni, sulla base delle finalità e degli obiettivi previsti dagli ordinamenti scolastici definiti per i vari ordini e gradi dell’istruzione.

“ La funzione docente si fonda sull’autonomia culturale e professionale dei docenti; essa si esplica nelle attività individuali e collegiali e nella partecipazione alle attività di aggiornamento e formazione in servizio”.

Gli obblighi di lavoro del personale docente sono così articolati:

  • in attività ordinarie curricolari di insegnamento rientranti negli obblighi di lavoro;
  • in attività funzionali alla prestazione d’insegnamento rientranti negli obblighi di lavoro.

Possono, altresì, essere previste eventuali attività aggiuntive retribuibili con il Fondo dell’Istituzione da definire quantitativamente in sede di contrattazione d’istituto, compatibilmente con il budget:

  • aggiuntive funzionali all’insegnamento;
  • in attività aggiuntive di insegnamento.

 

Attività funzionale all’insegnamento rientranti  negli obblighi di lavoro

L’attività funzionale all’insegnamento è costituita da ogni impegno inerente alla funzione docente previsto dai diversi ordinamenti scolastici. Essa comprende tutte le attività  a carattere individuale e collegiale di programmazione, progettazione, ricerca, valutazione, documentazione, aggiornamento e formazione, compresa la preparazione dei lavori degli organi collegiali, la partecipazione alle riunioni e l’attuazione delle delibere adottate dai predetti organi , incontri con le famiglie.

Le attività a carattere individualesono relative :

  1. a) alla preparazione delle lezioni e delle esercitazioni;
  2. b) alla correzione degli elaborati;
  3. c) ai rapporti individuali con le famiglie.
  4. d) riunioni tra ciascun gruppo docente e genitori:

 

Le attività di carattere collegiale riguardante tutti i docenti sono costituite da:

  1. a) partecipazione alle riunioni del collegio dei docenti, ivi compresa l’attività di programmazione e verifica di inizio e fine anno  e l’ informazione alle famiglie sui risultati degli scrutini quadrimestrali e finali, fino a 40 ore annue;

 

  1. b) partecipazione alle attività collegiali dei consigli di classe, per un tetto ordinario previsto, di norma, di 40 ore annue.

 

Attività aggiuntive funzionali all’insegnamento

Tra le attività aggiuntive funzionali all’insegnamento sono da considerare retribuibiliin quanto aggiuntive solo quelle eventualmente eccedenti  l’orario obbligatorio di insegnamento:

Ogni attività di collaborazione riconosciuta necessitante dal capo d’istituto: (responsabili di sede , referenze, coordinamenti, ecc);

  1. Attività aggiuntive di insegnamento 

Sono previste le attività aggiuntive d’insegnamento, che consistono nello svolgimento, oltre l’orario obbligatorio di insegnamento e fino ad un massimo di sei ore settimanali, di interventi didattici volti all’arricchimento, all’ampliamento ed alla personalizzazione dell’offerta formativa.

Si prevedono progetti di arricchimento e di ampliamento della qualità dell’offerta formativa, da realizzare attraverso attività aggiuntive d’insegnamento in orario curricolare ed extracurriculare.

 

Si notifica alle SSLL. il calendario delle attività collegiali per l’a.s. 2017-2018

 

 

COLLEGI DOCENTI

 

MESE  DATA ORA
SETTEMBRE 04/09/2017 COLLEGIO UNITARIO

 

12/09/2017

COLLEGIO UNITARIO

 

 

18.00/20.00

 

 

 

10.00/12.00

 

 

 

OTTOBRE 13/10/2017

COLLEGIO UNITARIO

 

16.30/18.30

 

NOVEMBRE

DICEMBRE

Data comunicata con circolare del Dirigente Scolastico
GENNAIO

FEBBRAIO

Data comunicata con circolare del Dirigente Scolastico
APRILE

MAGGIO

Data comunicata con circolare del Dirigente Scolastico
GIUGNO Data comunicata con circolare del Dirigente Scolastico

 

Calendarizzazione degli incontri precedenti l’inizio delle attività didattiche

 

Mese di Settembre

 

 

Martedì  5 9:00 – 12:00 Attività di programmazione

GRUPPI PER ORDINI DI SCUOLA Preparazione e organizzazione delle attività: di accoglienza, di programmazione e curriculare, elaborazione prove di ingresso per le classi I.

 

Mercoledì   6 Ore 9:00-12:00 GRUPPI PER ORDINI DI SCUOLA

Programmazione didattico – disciplinare annuale o quadrimestrale: avvio lavoro sui criteri di valutazione e standard per disciplina. parallele.

 

 

9:30-10:30 Incontro D.S. con docenti scuola Primaria e a seguire con i docenti scuola dell’infanzia.

Giovedì  7

 

 

9:00 – 12:00 Attività di programmazione

9.00 – 10.30:

Incontro docenti scuola dell’infanzia e primaria per le classi prime; Incontro docenti(classi quinte) scuola primaria e secondaria.

 

GRUPPI PER DIPARTIMENTI DISCIPLINARI (attività di programmazione e di accoglienza, elaborazione prove di ingresso per tutte le classi )

Incontri in orizzontale e in verticale per tutti gli ordini di scuola:

–       progettazione delle U.F. e definizione dei criteri per i P.D.P. e P.E.I. (schemi)

–       indicatori oggettivi ai fini della valutazione

 

 

 

 

CONSEGNA DOCUMENTO DI VALUTAZIONE

MESE DATA TIPOLOGIA ORDINE DI SCUOLA ORA
FEBBRAIO 15 Consegna documento di valutazione 1° Quadrimestre Scuola Secondaria di  I grado 15.00/17.30
FEBBRAIO 16 Consegna documento di valutazione 1° Quadrimestre Scuola Primaria 16.00/18.00
GIUGNO 18-19-20 Consegna documento di valutazione 2° Quadrimestre Scuola Secondaria di  I grado 9.00/12.00
GIUGNO 21 Consegna documento di valutazione 2° Quadrimestre Scuola Primaria 9.00/12.00

SCRUTINI QUADRIMESTRALI

MESE DATA TIPOLOGIA ORDINE DI SCUOLA ORA
FEBBRAIO 5-6 1°QUADRIMESTRE Scuola Secondaria di  I grado 15.00/18.00
FEBBRAIO 7-8 1°QUADRIMESTRE Scuola Primaria 15.00/18.00
GIUGNO 11-12 2°QUADRIMESTRE Scuola Secondaria di  I grado 9.00/13.00
GIUGNO 14 2°QUADRIMESTRE Scuola Primaria 9.00/13.00-15.00/18.00

CONSIGLI DI CLASSE SCUOLA  SECONDARIA DI I GRADO

 MESE  DATA E ORA  

TIPOLOGIA

 

NOVEMBRE 20-21-23

CORSI B-A-C

 ore 15.00/18.00

CONSIGLIO ALLARGATO CON LA COMPONENTE GENITORI
DICEMBRE 18-19 

CORSI B-A-C-

 ore 15.00/18.00

CONSIGLIO TECNICO (DOCENTI)
GENNAIO 22-23-25

CORSO B-C-A-

 ore 15.00/18.00

CONSIGLIO ALLARGATO CON LA COMPONENTE GENITORI
FEBBRAIO 5-6- 

CORSI B-C-A-

ore 15.00/18.00

CONSIGLIO TECNICO (DOCENTI)

SCRUTINIO 1° QUADRIMESTRE

MARZO 13-14-16

CORSI C-B-A-

ore 15.00/18.00

CONSIGLIO ALLARGATO CON LA COMPONENTE GENITORI
APRILE 11-12-13

CORSI A-B-C-

ore 15.00/18.00

CONSIGLIO TECNICO (DOCENTI)
MAGGIO 15-16-18

CORSI B-C-A-

 ore 15.00/18.00

CONSIGLIO ALLARGATO CON LA COMPONENTE GENITORI
GIUGNO 11-12 CORSI

C-A-B- ore 9.00/13.00

CONSIGLIO TECNICO (DOCENTI)

SCRUTINIO 2° QUADRIMESTRE

 

CONSIGLI DI INTERCLASSE SCUOLA   PRIMARIA
MESE DATA E ORA TIPOLOGIA
NOVEMBRE 21-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO E TECNICO
GENNAIO 25-

Ore 16.00/17.00

 TECNICO
MARZO 20-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO E TECNICO
MAGGIO 17-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO E TECNICO
CONSIGLI DI INTERSEZIONE SCUOLA INFANZIA

 

MESE DATA E ORA TIPOLOGIA
NOVEMBRE 21-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO
GENNAIO 25-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO
MARZO 21-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO
MAGGIO 24-

Ore 16.00/17.00

ALLARGATO

 

INCONTRI ASSEMBLEARI MESE DI  SETTEMBRE

(GENITORI-DOCENTI-DIRIGENTE SCOLASTICO)

 

DATA ORA ORDINE DI SCUOLA
21 17.00 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO- CLASSI PRIME
22 16.30 SCUOLA PRIMARIA -CENTRO
22 17.30 SCUOLA PRIMARIA-IOTTA
23 16.30 SCUOLA PRIMARIA-SCALO
23 17.30 SCUOLA PRIMARIA-GHIANDARO
25 16.30 SCUOLA PRIMARIA-CERRETO
25 17.30 SCUOLA INFANZIA- CERRETO
28 16.30 SCUOLA INFANZIA- CENTRO
28 17.30 SCUOLA INFANZIA-IOTTA
29 16.30 SCUOLA INFANZIA SCALO
29 17.30 SCUOLA INFANZIA GHIANDARO

 

PROGRAMMAZIONE QUINDICINALE SCUOLA PRIMARIA A ROTAZIONE MENSILE

SETTEMBRE
DATA ORARIO TOT. ORE SEDE NOTE
Dalle Alle
1. 18/09/2017  lunedi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO Programmazione
OTTOBRE  
     1. 02/10/2017  lunedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO Programmazione
2. 16/10/2017  lunedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO
3 30/10/2017  lunedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO
NEL PLESSO INCONTRO CON I GENITORI PER L’ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI
NOVEMBRE  
1. 07/11/2017 martedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO Programmazione
2. 21/11/2017 martedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO
3. 28/11/2017 martedi h 15.00 h 16.00 h  1.00 PLESSO DI

SERVIZIO

h 16.00 h 17.00 h  1.00 Incontro con i genitori
DICEMBRE  
1. 05/12/2017  martedi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO Programmazione
2 20/12/2017 mercoledi h 15.00 h 16.30 h  1.30 PLESSO DI

SERVIZIO

h 16.30 h 17.30 h  1.00 Incontro con i genitori
GENNAIO  
1. 10/01/2018  mercoledi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO Programmazione
2. 24/01/2018  mercoledi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO
3. 31/01/2018 mercoledi h 15.00 h 16.00 h  1.00 PLESSO DI

SERVIZIO

Programmazione
h 16.00 h 17.00 h  1.00 Incontro con i genitori
FEBBRAIO  
1. 08/02/2018  giovedi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO Programmazione
2. 22/02/2018  giovedi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO
 NEL PLESSO DI SERVIZIO INCONTRO CON I GENITORI PER LA VALUTAZIONE 1° QUADRIMESTRE
MARZO  
1. 08/03/2018   giovedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO Programmazione
2. 15/03/2018   giovedi h 15.00 h 17.30 h  2.30 CENTRO
  3. 23/03/2018  venerdi h 15.00 h 16.00 h  1.00 PLESSO DI

SERVIZIO

h 16.00 h 17.00 h  1.00 Incontro con i genitori
APRILE    
1. 06/04/2018  venerdi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO Programmazione
2. 20/04/2018  venerdi h 15.00 h 16.30 h  1.30 PLESSO DI

SERVIZIO

h 16.30 h 17.30 h  1.00 Incontro con i genitori
MAGGIO    
1. 04/05/2018  venerdi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO Programmazione
2. 14/05/2018  lunedi h 15.00 h 18.00 h  3.00 CENTRO
     3. 29/05/2016   martedi h 15.00 h 16.30 h  1.30 PLESSO DI

SERVIZIO

h 16.30 h 17.30 h  1.00 Incontro con i genitori
GIUGNO  
1. 06/06/2018 mercoledi h 15.00 h 16.30 h  1.30 CENTRO Programmazione

 

 

CALENDARIO SCOLASTICO

 

Inizio lezioni:       14 settembre 2017

Termine lezioni:   9 giugno Scuola Primaria e Secondaria di I grado;

                                  30 giugno Scuola dell’Infanzia

 

Il calendario delle festività è determinato come segue:

– tutte le domeniche ;

– il 1° Novembre, festa di tutti i Santi;

– l’8 Dicembre, Immacolata Concezione

il 25 Dicembre , Natale;

– il 26 Dicembre, Santo Stefano;

– il 1° Gennaio, Capodanno;

– il 6 Gennaio, Epifania;

– il giorno di lunedì dopo Pasqua,

– il 25 Aprile, Anniversario della Liberazione;

– il 1° Maggio, Festa del Lavoro;

– il 2 Giugno, Festa Nazionale della Repubblica;

– festa del Santo Patrono;

 

Non si effettueranno lezioni, oltre che nei giorni riconosciuti come festività nazionali, nei seguenti giorni:

– il 2 novembre 2017 Commemorazione dei Defunti;

– il 9 dicembre 2017 – Ponte

– dal 23 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 – Vacanze di Natale ;

– dal 29 marzo 2018 al 3 Aprile 2018 – Vacanze Pasquali;

– il 30 aprile 2018 – Ponte

Il Consiglio di Istituto  determinerà eventuali giorni di sospensione delle attività didattiche.

La presente programmazione proposta tiene conto delle scadenze ordinarie; potrebbero, pertanto, rendersi necessarie delle variazioni e/o delle ulteriori riunioni del Collegio e dei Consigli di classe, che verranno convocati secondo valutazioni che rientrano nella esclusiva competenza della scrivente, per discutere e deliberare su argomenti al momento non previsti e non prevedibili.

 

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Antonietta Converso

Firma autografa sostituita a mezzo stampa – Art. 3 c. 2 D.Lgs. n. 39/93